Solitari con le carte


Home   Mappa del sito  Solitari on line   Glossario  Regole

Il solitario della Stella

STELLE E SOLITARI

L'uomo, sin dalle sue origini, ha sentito la necessità di ricercare nella volta celeste delle possibili correlazioni tra le proprie vicende e i fenomeni cosmici. Da questa ancestrale esigenza e dalla fantasia e creatività tipiche dell'essere umano nacquero le costellazioni, che rispondevano a una serie di requisiti sia di tipo pratico sia religioso.
Le stelle formano le costellazioni.
Quarantotto delle ottantotto costellazioni moderne furono codificate e catalogate già nel II secolo d.C. dall'astronomo Claudio Tolomeo, ma ancora prima di lui un astronomo famoso, Ipparco di Nicea (II secolo a.C.), compilò un catalogo stellare.
L'astrologia studia l'allineamento di pianeti, stelle e costellazioni e l'influenza sulla vita dell'uomo.
Essa riscuote tanto successo perché la gente vuole conoscere il futuro.
Se avete letto la pagina relativa alla storia dei solitari saprete del carattere divinatorio che alcuni attribuiscono alla riuscita, o meno, di un solitario.
E allora, perché non esprimere un desiderio, tentare di risolvere il solitario della stella e scoprire se si realizzerà?
Ma ricordate: fabrum esse suae quemque fortunae (l'uomo è artefice della propria sorte) come diceva Appio Claudio Cieco, console romano.

REGOLE DI GIOCO

Si utilizzano due mazzi di 52 carte anglo-francesi. Togliere gli otto assi e sistemarli agli apici della stella.
Distribuire le restanti 96 carte, accuratamente mischiate, in otto mazzetti da dodici carte ciascuno, nell'anello interno della stella. La prima carta di ogni mazzetto è visibile.
Scopo del gioco è sistemare tutte le carte sulle basi, costituite dagli assi, in senso ascendente per seme.
Al centro della stella si possono spostare solo le figure. La figura spostata deve essere anche di valore uguale o inferiore alla precedente. Da questa riserva le carte potranno solo andare sulle basi.
Nel secondo anello, partendo dal centro, si possono spostare le carte del primo anello in ordine discendente, indipendentemente dal seme. Da questo anello le carte potranno solo andare alle basi.


Per facilitare la visione di gioco, gli anelli sono contraddistinti da bordi colorati: rosso (riserva) il centro; arancione (tallone) il primo anello, giallo (tableau) il secondo anello, verde (basi) il terzo anello.
Posizionandovi brevemente con il mouse su una qualsiasi carta, riceverete indicazioni relative alla quantità di carte in ciascun mazzetto.



CONSIGLI DI GIOCO

Questo è un solitario di difficile soluzione che richiede molto impegno nel valutare ogni singola mossa.
Non abbiate fretta di costruire sulle basi: ricordatevi che ci sono in gioco due mazzi di carte.
Cercate di costruire sul tableau, quando possibile, sequenze per seme: vi sarà più facile in segutio, trasferire le carte alla giusta base.
Non è detto che la scelta migliore sia costruire solo sequenze brevi o lunghe sul tableau: bilanciate le une e le altre.
Nella riserva, il centro della stella, cominciate a porre prima i K (sono otto in gioco): utilizzate la riserva con Q e J come mossa disperata.
Quante volte vi è capitato, nel risolvere un solitario, che non riesce per un nonnulla? Per quella mossa pensata e non fatta? Utilizzate il tasto ricomincia per ripetere lo stesso solitario: avrete il vantaggio di conoscere già l'uscita delle carte e otterrete ancor più soddisfazione nel risolverlo.
Per annullare un'errata selezione, fate nuovamente click sulla stessa carta.

COMANDI PER GIOCARE

Per iniziare la partita: premere il tasto nuova partita.
Per ricominciare la stessa partita: premere il tasto ricomincia.
Per spostare le carte da una posizione all'altra, fare click PRIMA sulla carta da spostare, POI sulla carta o mazzetto d'arrivo.
Per annullare un'errata selezione, fate nuovamente click sulla stessa carta.

Buon divertimento

It's free. Tanto è gratis.


L'utilizzo è totalmente gratuito, salvo chiedervi la cortesia di segnalare al nostro indirizzo di posta elettronica sotto indicato, eventuali errori del programma, il vostro gradimento, i vostri appunti e i vostri consigli. Grazie.

info@solitariconlecarte.it Il nostro indirizzo e-mail è info@solitariconlecarte.it

Non avere fretta!
Sto caricando il gioco
Caricamento
Se vuoi cercare altri argomenti di tuo interesse, non è necessario tornare alla home page di Google©,
perché puoi utilizzare direttamente il pannello sottostante.
Ricerca personalizzata