Solitari con le carte

Home   Mappa del sito  Solitari on line  Catalogo dei solitari   Le tue idee  Glossario   Giochi di carte

Il solitario di mio nonno

Se stai utilizzando
uno smartphone con schermo piccolo
ti consiglio di giocare
con la versione per smartphone

STORIA
Il solitario proposto in questa pagina mi è stato insegnato da mio nonno quando ancora ero un giovincello.
Proprio per questo motivo, in suo ricordo, ho deciso di chiamarlo il solitario di mio nonno.
Quasi certamente lo avrete già giocato e lo conoscete con altro nome o magari è proprio il solitario che faceva vostro nonno.
Un solitario facile, dove occorre poca abilità e fantasia e una buona dose di fortuna; si gioca con un solo mazzo di 40 carte italiane (per questa occasione le carte napoletane).
Non ho trovato solitari somiglianti di origini anglo-francesi ma ce ne sono talmente tanti...
Solitario non impegnativo e giocabile in poco tempo.

REGOLE DI GIOCO
Prendete un mazzo completo di 40 carte.
Bisogna formare una griglia quattro per quattro per un totale di sedici mazzetti. Distribuite quattro carte coperte, una carta alla volta, una per ogni mazzetto che costituisce il tableau, da sinistra verso destra; sopra di queste ponete altre carte coperte, sempre da sinistra verso destra, saltando precisi mazzetti; mettete le restanti sedici carte scoperte una per ogni mazzetto (premete il tasto nuova partita è tutto vi apparirà più chiaro).
Sulle quattro basi poste sul lato destro si costruisce in senso ascendente per seme dall'Asso al Re.
Potete portare le carte alle basi solo se sono visibili sul tableau.
Se compaiono assi portateli subito alle basi e cominciate a costruire.
Se su di un mazzetto c'è una carta coperta senza nessuna carta sopra potete scoprirla e utilizzarla.
Potete spostare le carte, una sola alla volta, da un mazzetto all'altro purché abbiano lo stesso seme e l'una sia di valore immediatamente inferiore all'altra (esempio il sei di spade sul sette di spade).
Un mazzetto senza alcuna carta non può più essere utilizzato.
Se costruite sulle basi sino al Re per ogni seme il solitario è riuscito.

I COMANDI PER GIOCARE
Per iniziare la partita: premere il tasto nuova partita.
Per spostare le carte tra le caselle del tableau: selezionare con il mouse la carta da spostare, poi selezionare, la carta di destinazione.
Per mettere le carte sulle basi: selezionare con il mouse la carta da spostare, poi selezionare, la base di destinazione.
Per ricominciare la stessa partita: premere il tasto ricomincia da capo.
Per annullare la selezione di una carta: premere il tasto annulla scelta.

Buon divertimento

It's free. Tanto è gratis.

L'utilizzo, al momento, è totalmente gratuito, salvo chiedervi la cortesia di segnalare al nostro indirizzo di posta elettronica sotto indicato, eventuali errori del programma, il vostro gradimento, i vostri appunti e i vostri consigli. Grazie.


info@solitariconlecarte.it Il nostro indirizzo e-mail è info@solitariconlecarte.it


Se vuoi cercare altri argomenti di tuo interesse, non è necessario tornare alla home page di Google©,
perché puoi utilizzare direttamente il pannello sottostante.
Ricerca personalizzata