Solitari con le carte


Home   Mappa del sito  Solitari on line   Glossario  Regole

CROCE


Non avere fretta!
Sto caricando il gioco
Caricamento

STORIA
Mentre risultano ignote le origini di questo solitario, il nome è chiaramente derivato dalla disposizione a croce delle carte sul tavolo da gioco.
Se qualcuno ha notizie più precise saremo ben lieti di pubblicarle in queste pagine.
L'unica cosa certa è che si tratta di un solitario molto diffuso in Italia. E molteplici sono le varianti che s'incontrano anche nella stessa regione.
Le basi possono essere disposte ai lati (superiore ed inferiore) della croce, ma talvolta si trovano a 45° rispetto alle carte del tableau.
Il riutilizzo del pozzo può essere totalmente assente o limitato sino a tre nuove smazzate anche mischiando le carte residue.
Sul tableau si può costruire per solo seme oppure per seme diverso.
E' citata, da un importante autore, anche una versione a 52 carte, ma ci sembra più una derivazione del nostro solitario nostrano, non avendo trovato riferimenti in testi che trattano di solitari d'origine estera.
Nulla a che vedere anche con il solitario chiamato "La croce di Malta" essendo quella croce ottagona.
Lo scopo di questo solitario consiste nel completare le basi (dall'asso al re per ciascun seme in senso ascendente).

REGOLE DI GIOCO
Si gioca con un mazzo di 40 carte italiane (qui abbiamo utilizzato carte napoletane).
Delle varianti abbiamo parlato nella sezione poco sopra.
Nella versione che potete giocare on line non c'è alcun riutilizzo del pozzo, sul tableau si costruisce solo per seme diverso, la prima carta di ciascun mazzetto che forma la croce può andare alle basi o essere spostata su un posto vuoto o su di un'altra carta della croce rispettando la regola del seme diverso. Si può spostare una sola carta alla volta.
La carta del pozzo può andare direttamente alle basi o essere trasferita al tableau secondo la regola sopra enunciata.
Lo scopo, per quanto ovvio è di trasferire tutte le carte sulle basi in senso ascendente per seme.
Oltre alla consueta necessaria buona dosa di fortuna, conta anche la vostra abilità

I COMANDI PER GIOCARE
Per iniziare la partita: premere il tasto "nuova partita".
Per mandare la carta dal tallone al pozzo: cliccare sulla carta del tallone.
Per mandare una carta dal pozzo alle basi: cliccare PRIMA sulla carta del pozzo e DOPO sulla carta di destinazione delle basi.
Per mandare una carta dal tableau alle basi: cliccare PRIMA sulla carta del pozzo e DOPO sulla carta di destinazione delle basi.
Per mandare una carta dal pozzo al tableau: cliccare PRIMA sulla carta del pozzo e DOPO sulla carta del tableau.
Per spostare una carta da un mazzetto della croce all'altro: cliccare PRIMA sulla carta da spostare e DOPO sulla carta del tableau che deve ricevere la carta.
Per annullare una carta selezionata: premere il tasto "annulla scelta".
Per ripetere lo stesso solitario: premere il tasto "ricomincia da capo".

Buon divertimento

It's free. Tanto è gratis.

L'utilizzo, al momento, è totalmente gratuito, salvo chiedervi la cortesia di segnalare al nostro indirizzo di posta elettronica sotto indicato, eventuali errori del programma, il vostro gradimento, i vostri appunti e i vostri consigli. Grazie.


info@solitariconlecarte.it Il nostro indirizzo e-mail è info@solitariconlecarte.it


Se vuoi cercare altri argomenti di tuo interesse, non è necessario tornare alla home page di Google©,
perché puoi utilizzare direttamente il pannello sottostante.
Ricerca personalizzata

Home   Mappa del sito  Solitari on line   Glossario  Regole