Solitari con le carte

Home   Mappa del sito  Giochi di logica  Solitari classici   Solitari inediti   Glossario   Regole

Tre a tre

Non avere fretta!
Sto caricando il gioco
Caricamento


STORIA
Ignote sono le origini di questo solitario.
Così come non si hanno notizie certe sul suo nome.
L'unica cosa certa è che si tratta di un solitario di origine italiana, anzi campana.
Più che un solitario è un passatempo, in quanto conta più la fortuna della disposizione delle carte del tallone che l'abilità del giocatore.
Se qualcuno ha notizie più precise saremo ben lieti di pubblicarle in queste pagine.
Lo scopo di questo solitario di origine antica ed imprecisata, consiste nel completare le basi (dall'asso al re per ciascun seme in senso ascendente) scorrendo il tallone di tre carte in tre carte, di cui solo la prima è visibile ed utilizzabile. Se questa può andare alle basi, la sottostante diventa utilizzabile.
Terminato il tallone, si prende il pozzo e, senza mischiarlo, lo si utilizza come un nuovo tallone. Il numero delle distribuzioni è infinito.

REGOLE DI GIOCO
Si gioca con un mazzo di 40 carte italiane (qui abbiamo utilizzato carte napoletane).
Numerose sono le varianti che riguardano soprattutto le quantità di carte che vanno al pozzo, il numero delle smazzate, la carta di partenza delle basi ed la quantità delle basi.
Tutte queste varienti le potete provare e utilizzare acquistando la versione off-line di Tre a tre ad un prezzo irrisorio.
Qui le redistribuzioni sono illimitate e al pozzo vanno tre carte per volta. Lo scopo, per quanto ovvio è di trasferire tutte le carte sulle basi in senso ascendente per seme partendo dall'asso.
Nella sua configurazione classica, questo è un solitario che molto difficilmente riesce, in quanto quasi tutto è affidato alla fortuna della composizione del mazzo e poco conta l'abilità

I COMANDI PER GIOCARE
Per iniziare la partita: premere il tasto "nuova partita".
Per mandare la carta dal tallone al pozzo: cliccare sulla carta del tallone.
Per redistribuire il pozzo: cliccare sul tallone quando terminato.
Per mandare una carta dal pozzo alle basi: cliccare sulla carta del pozzo.

Buon divertimento

It's free. Tanto è gratis.

L'utilizzo è totalmente gratuito, salvo segnalare cortesemente al nostro indirizzo di posta elettronica info@solitariconlecarte.it, eventuali errori del programma, il vostro gradimento, i vostri appunti e i vostri consigli. Grazie.




Ti ricordo che non hai necessità di lasciare questa pagina per fare ricerche con Google©

Scrivi la parola, il testo o l'argomento da cercare

Home   Mappa del sito  Giochi di logica  Solitari classici   Solitari inediti   Glossario   Regole